I Sintomi e le Complicazioni delle MAV

Quali sono i Sintomi e le Complicazioni delle MAV

Le MAV seguono una storia naturale che determina l’aspetto clinico.
Le fasi della storia clinica sono ben descritta nel grading di Schöbinger: stadio I della quiescenza, stadio II dell’espansione, stadio III delle complicanze locali, stadio IV delle complicanze sistemiche.

Schöbinger I
Nello stadio I si possono mostrare come macchie rossastre o come tumefazioni soffici, a margini mal definiti, non dissociabili dai tessuti interessati e circostanti e sono pulsanti. Quando è coinvolta la pelle questa è tipicamente rosso scuro.

MAV Schöbinger I
MAV Schöbinger I

Schöbinger II
Nello stadio II si evidenzia la congestione delle vene di scarico e spesso sono presenti fremiti e a volte soffi.

MAV Schöbinger II

Schöbinger III
Nello stadio III le MAV sono oggetto di ulcerazioni, sovrainfezioni ed emorragie ed il paziente spesso è affetto da poussée di dolori anche gravi.

quali sono i sintomi di una mav

Nello Stadio IV, a causa del fatto che la MAV richiede un apporto di sangue elevatissimo, può esserci un sovraccarico del cuore che si scompensa.
Recentemente è stata pubblicata una stadiazione denominata SECg che descrive estensione (S), caratteristiche della struttura (E), gravità della clinica (C) e presenza o assenza di crescita (g). Dalla stadiazione SECg si ricava un protocollo che è di aiuto nel porre indicazioni (o nell’indicare l’opportunità di astenersi) al trattamento.

Chiamaci. Ora.
3519900262

Clicca per approfondire: